” Ma non è una cosa seria……”

“Ma non è una cosa seria   ” gridava Pirandello dalla tribuna dello stadium. “Vero ” riecheggiava il tifo romanista. “Non è una cosa seria ” non può essere vero quello che ha combinato Schick solo davanti al lungagnone Szczesny .

E pensare che i boriosi bianconeri hanno potuto dire : “Il nostro portiere ha salvato il risultato”.

Mai bugia mostrò le gambe corte al replay, come la frittata cucinata dall’attaccante romanista. Il portiere della madama c’entra ben poco.

“Non è una cosa seria ” appartiene esclusivamente a Schick. Ha sbagliato. ha clamorosamente fallito

Non si butta alle ortiche il sudore, la fatica, e anche il bel gioco della formazione giallorossa.

Tambureggiante, asfissiante.

“Dai ragazzi, ce la facciamo” gridava lo speaker romanista.

Ha fischiato l’improbabile Tagliavento. Ha vinto la Juve.

“Ma non è una cosa seria “, non poteva essere altrimenti quando ti pappi  l’occasione più ghiotta della partita.

“Ma non è una cosa seria ……”

 

 

Annunci

Una risposta a "” Ma non è una cosa seria……”"

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...