Stampa e buona educazione

Povero calcio malato, come sei cambiato. Anche nei miei lontanissimi tempi, si usava criticare questo o quel giocatore, non si guardava in faccia nessuno. Ma con una differenza non da poco.  Difficilmente si smarriva il senso della buona educazione. Oggi un giornalista viaggia senza freni. Leggendo i commenti sulla Nazionale, Balotelli viene defininito un “armadio ” ;  a centro campo, povero, fiacco, non mancano i “pellegrini” di nome e di fatto.

Siamo vicini all’insulto personale. Esso arriva puntuale quando scende in campo addirittura un “direttore ” il quale senza usare mezze parole, ha scritto del portiere della Roma.” Ditemi voi cos’è ,un giocatore ?.

Ieri Olsen non ha voluto parlare con i giornalisti.

Chissà mai  perchè ?

Annunci

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...